Seleziona una pagina
 

Fuggire al caldo torrido di questi giorni a Milano, si può. Anche di domenica, senza code e senza l’assalto dei bagnanti del weekend.
Siamo stati per voi presso il centro di Miradolo Terme, un complesso termale degli anni Venti ubicato all’interno di un parco, tra Lodi e Piacenza: una piscina esterna, discreta, per nulla affollata, sulla quale affaccia il centro termale vero e proprio costituito dalla piscina ‘Salina’ e dalle Terme romane. Un bar, un ristorante di prossima apertura, in perfetto stile dei primi del Novecento, pineta, parco giochi per bambini immerso nel verde e fonti d’acqua termali, curative. Ci sono persino le caprette!

Va da sè che ai bambini sono interdette le zone termali; l’opzione è quindi immolare il padre di famiglia che se ne sta a guardia della prole, mentre mamma scioglie le sue membra nell’acqua miracolosa del centro. L’ingresso per la sola piscina ha ovviamente un costo inferiore. Il complesso è aperto tutti i giorni secondo orari e modalità da consultare sul sito: http://www.termedimiradolo.it


 

 

Related Post

A Milano, la Tartaruga di Mr. Darwin Nell'ambito del Darwin Day 2016 organizzato dal Museo Civico di Storia Naturale di Milano “Così fan tutti. Strategie sessuali e riproduzione nel mondo...
A colazione con Esopo In programma ancora per tre domeniche consecutive (15, 22 e 29 novembre) dalle ore 10 alle ore 12.30, presso il Teatro Linguaggi Creativi (via Eugenio...
La mia top list: i 5 ristoranti a Milano, absolutely babyfriendly La mia personale top five dei cinque ristoranti a Milano dove puoi portare il tuo/i vostri bambini, fatta incrociando 3 parametri. 1) L'accoglienza: l...
Treno blu. Mi piaci tu Si segnala una bella iniziativa che magari molti dei nostri lettori già conoscono e che certamente può essere una paicevole alternativa al girovagare ...
Quando la spa diventa ‘family’ Spa per tutta la famiglia. Ecco un paio di proposte che fanno gola al relax di mamma e papà. Ci sono alcune strutture Wellness dedicate ai più piccoli...